Il Cristianesimo in Istria fra Tarda Antichità e Alto Medioevo. Novità e riflessioni (Sussidi allo Studio delle Antichità Cristiane 20).

di Aa.Vv.

invia la pagina per emailcondividi su Facebookcondividi su Twitter
  • Prezzo: € 30.00
    Aggiungi Carrello

    Descrizione:

    Atti della giornata tematica dei Seminari di Archeologia Cristiana, Roma – 8 marzo 2007, a cura di E. Marin - D. Mazzoleni

    (Sussidi allo Studio delle Antichità Cristiane 20).
    288 pagine


    INDICE

    Programma della giornata

    D. MAZZOLENI, Introduzione

    R. BRATO, Cristianesimo nell’Istria; una sintesi e riflessioni (con particolare riguardo allo sviluppo dell’organizzazione ecclesiastica)

    R. MATIJAŠIC, Società e commercio nell’Istria e i rapporti con il Mediterraneo nella tarda antichità

    K. DIN, Nesazio alla luce delle recenti scoperte archeologiche

    G. ROSADA, Le basiliche doppie di Nesazio e di Pola nel contesto delle direttrici di comunicazione alto adriatiche

    G. CUSCITO, Battisteri paleocristiani in Istria

    D. MAZZOLENI, A proposito delle iscrizioni cristiane musive del territorio istriano

    V. GIRARDI JURKIC, Scavi recenti di una villa dell’epoca costantiniana a Medulin

    J. BARAKA, A proposito di reliquiari paleocristiani di Pola e di Novalja

    E. MARIN, Il mosaico della cappella di S. Venanzio al Battistero Lateranense: Status quaestionis

    F. BISCONTI, La capsella di Samagher: il quadro delle interpretazioni

    D. DAMJANOVIC, Note e osservazioni sul reliquiario d’oro di Pola

    R. BUDRIESI, Problemi di scultura in Istria tra tarda antichità e alto medioevo