I Russendyll e la ricerca del Santo Graal

di Fabio Rosso di San Secondo

  • Anno Edizione:
  • 2008
  • Argomento:
  • Saggistica
  • ISBN:
  • 978-88-6092-017-1
invia la pagina per emailcondividi su Facebookcondividi su Twitter
  • Prezzo: € 10.00
    Aggiungi Carrello

    Descrizione:

    Tascabile, 80 pp.
    Spinti da eventi incalzanti e seguendo preziosi indizi rinvenuti nel computer di un amico scomparso, i fratelli Russendyl intraprendono, aiutati dai potenti Custodi, un avventuroso viaggio sino in Egitto, alla ricerca del Santo Graal. Nel finale a sorpresa, inimmaginabile, sono trasportati in un mondo irreale al di là del tempo e dello spazio.
    L’ autore Nato a Palermo nel 1967, Fabio Rosso di San Secondo vive e lavora a Milano, dove si è laureato in "Business Administration" presso l'Università Bocconi. Ha viaggiato in Inghilterra, Francia, Svizzera, Olanda e Stati Uniti anche per approfondire i suoi interessi culturali: storia, soprattutto medioevale; letteratura; fisica; mitologia comparata; filosofia, anche orientale; psicologia; comportamento umano e dottrine religiose. Della stessa serie l'autore ha già pubblicato I Russendyl e i Segreti perduti e I Russendyl e i misteri dell'Arca.
    Incipit Prologo Paris, inverno 2006 Sir William Hamilton era nervoso: quella mattina lo avevano chiamato sul suo numero riservato - era una dolce e suadente voce di donna - e gli avevano comunicato di trovarsi alle 5 p.m. sulla terrazza panoramica della Tour Eiffel... senza dare altre spiegazioni. Ancora una volta guardò l'orologio: erano le 5 e 2 minuti... Si guardò ansiosamente attorno, non vi era nessuno che conoscesse, nemmeno di vista... sotto di lui si stendeva a perdita d'occhio la grande Paris, già rischiarata dalle luci serali; girando lo sguardo poteva vedere l'Arc de Triomphe, gli Champs Elyseès, i grigi palazzi del Louvre con i giardini des Tuileries e la nuova Pyramide, e l'isola della Cité, l'antica isola dei Giudei, la mistica barca di Iside Pharia, con la gran cattedrale di Notre Dame... La perfezione dei templi di Karnak... e maestosa, tutt'intorno, la Seine