Il Museo dell'Ara Pacis. Richard Meier

di AA.VV.

invia la pagina per emailcondividi su Facebookcondividi su Twitter
  • Prezzo: € 42.00
    Aggiungi Carrello

    Descrizione:

    Il volume, oltre ad ospitare un saggio dell'archeologo tedesco Paul Zanker sulla storia dell' Ara Pacis la cui costruzione fu decretata dal Senato romano nel 13 a.C. per onorare il ritorno vittorioso di Augusto dopo gli anni di permanenza nelle province di Gallia e di Spagna, presenta i contributi critici di studiosi e architetti italiani volti a cogliere non solo i caratteri di eccellenza dellopera architettonica dell'americano Meier, ma a inquadrare la costruzione del nuovo museo dell'Ara Pacis all'interno del dibattito architettonico romano, e più in generale italiano. Tra il Tevere, il Mausoleo di Augusto, le chiese dei Santi Carlo, Rocco e Gerolamo e le quinte di Piazza Augusto Imperatore progettate da Vittorio Ballio Morpurgo sorge il nuovo museo dell'Ara Pacis, la prima architettura contemporanea che dagli anni della caduta del Fascismo viola la cerchia delle mura aureliane del centro storico ponendosi come elemento di dialogo tra antico e moderno, terreno dincontro tra cultura classica e contemporanea. L'iconografia raccolta nel volume, costituita da schizzi di studio, disegni esecutivi e di dettaglio, fotografie di cantiere e dell'edificio ultimato, restituisce le diverse fasi progettuali di un'opera pubblica attesa e allo stesso tempo controversa. Pagine totali: 140 Illustrazioni totali: 200 Illustrazioni a colori: 150 Formato: 30 x 24 Legatura: cartonato stampato