Il codice botanico di Augusto. Ara Pacis: parlare al popolo attraverso le immagini della natura /The Augustus botanical code. Ara Pacis: speaking to the people through the images of nature - Giulia Caneva

di Giulia Caneva

invia la pagina per emailcondividi su Facebookcondividi su Twitter
  • Prezzo: € 30.00
    Aggiungi Carrello

    Descrizione:

    Vincitore del Premio Giacomo Lumbroso XI edizione - Fondazione Marco Besso Roma

    Facing English text

    Autore: Giulia Caneva
    Collana: Arte, Disegno, Rilievo, Design
    Formato: 21 x 29,7 cm
    Legatura: Rilegato
    Pagine: 224


    Contenuto: La ricchezza degli elementi vegetali scelti in un monumento di cos grande rilievo storico e la loro ben precisa disposizione evidenziano come essi abbiano non solo un effetto decorativo, ma che siano lo strumento di ben preciso intento simbolico-allegorico, collegato al manifesto politico del costituendo impero. Nel volume vengono illustrati gli elementi costitutivi di questo alfabeto botanico, le regole di organizzazione del linguaggio iconografico e infine si propone la lettura del messaggio augusteo di nuova prosperità, in un processo di rinascita possibile grazie alla pace, attraverso una continua trasformazione, che si proietta verso l’eternità.

    Giulia Caneva, professore ordinario di Botanica ed Ecologia vegetale presso il Dipartimento di Biologia Ambientale dell’Università degli studi di Roma Tre. Autrice di oltre 150 pubblicazioni in ambito nazionale ed internazionale e di 15 monografie nel campo della vegetazione termofila mediterranea e della biologia vegetale applicata alla conservazione e valorizzazione delle opere d’arte.

    The richness of the chosen plant elements of such an historically important monument, and their accurate disposition, highlight how they do not play only an ornamental role, but appear to be tools of a clear symbolic-allegoric intention linked to the political manifesto of the becoming empire. In this volume the constitutive elements of this botanical alphabet and the rules of organization of the iconographic language are illustrated and finally it is suggested the reading of the Augustus’ message of a new prosperity, in a rebirth process, possible thanks to peace, trough a never ending transformation which is projected onto eternity.

    Giulia Caneva, full Professor of Botany and Plant Ecology at the Department of Environmental Biology of the University Roma Tre. Author of more than 150 national and international publications and of 15 books in the field of the termophylous mediterranean vegetation and of plant biology applied to the conservation and enhancement of works of art.