La medicina antica - Valentina Gazzaniga

di Valentina Gazzaniga

invia la pagina per emailcondividi su Facebookcondividi su Twitter
  • Prezzo: € 13.00
    Aggiungi Carrello

    Descrizione:


    Collana: Quality paperbacks (438)

    Pagine 176



    La storia della medicina greca e romana è, insieme, una storia delle idee di salute e malattia, una storia delle pratiche di cura, una storia della religione, una storia archeologica dei luoghi e degli strumenti utilizzati per ottenere guarigione. Lo studio dei testi medici antichi offre, dunque, una prospettiva di indagine ampia e articolata sulle civiltà greca e romana, che permette, oltre la riflessione tecnica specialistica, di comprendere in che modo culture diverse ma profondamente integrate tra loro si siano relazionate con i temi della sofferenza del corpo, della malattia, della morte, della nascita, dell'imperfezione, della cura. In costante dialogo con il mito, la letteratura, la storiografia e la filosofia, la medicina antica è molto più di una tecnica di guarigione: è, essa stessa, tentativo di costruire un'immagine armonica del mondo, al di là delle epidemie, delle carestie, delle malattie inguaribili che costituiscono lo sfondo tormentato di una storia secolare.

    Indice:

    Introduzione

    1. Per una storia della medicina antica

    "Geografie vaste" e conflitti di cultura

    Una medicina di "lunga durata"

    Medicina, disciplina autoreferenziale

    Molte medicine

    Storia della medicina antica, storia di cosa?

    Una storia "frammentaria" della medicina

    2. La medicina in Grecia

    L'ira degli dei e il concetto ontologico di malattia

    Medicina del dio, medicina degli uomini

    Caso clinico o ipocondria? Elio Aristide e la guarigione a Pergamo

    Ma il mondo è veramente fatto di dei? Le risposte della filosofia della natura

    Svanisce così l'azione del dio: nascita del concetto razionale di malattia

    Chi è questo Ippocrate a cui vuoi dare un compenso?

    Corpo, salute e malattia negli scritti ippocratici

    Prevedendo, infatti, e predicendo

    Giuro per Apollo medico...: medico, malato e malattia

    3. Tra Grecia e Roma

    A Erasistrato ed Erofilo fu concesso dissezionare: la medicina in Alessandria d'Egitto

    Si definiscono empirici dall'esperienza: breve storia delle sette mediche

    Arriverò lì e lascerò i miei templi: Roma e la medicina greca

    Una medicina "dinamica": tra farmacologia e vita militare 8

    Quod optimus medicus sit quoque philosophus: Galeno di Pergamo

    Quante cose ... sotto il nome di Galeno: le "lunghe durate" del pensiero galenico

    Nessuno degli uomini della nostra epoca cerca la verità: la medicina e la fine del mondo antico

    4. La medicina delle donne

    Alle origini di un concetto medico di corpo

    Che cosa è una donna?

    Il maschio mancato

    Il forno

    "Cose di donne"

    I figli dell'imperfezione: partenogenesi, mole e mostri

    5. Miasmi, impurità e pesti

    Riti di nascita e di morte: l'impurità dei confini

    Il miasma, macchia e malattia

    Miasma e catarsi: razionalizzazione di due concetti

    La peste di Atene

    Il concetto di contagio nelle fonti non mediche antiche

    6. Essere medico

    Medici nell'antichità greca e romana

    Il medico itinerante tra arie, acque e luoghi

    Essere chiamato dalle città

    Il medico dei liberi, il medico degli schiavi

    Maiai o medicae?

    Il chirurgo di Rimini

    Bibliografia

    Indice dei nomi e delle opere