Miscellanea graecolatina II - a cura di Benedetti Lisa, Gallo Federico

di Aa.Vv.

invia la pagina per emailcondividi su Facebookcondividi su Twitter
  • Prezzo: € 37.00
    Aggiungi Carrello

    Descrizione:

    Collana: Accademia Ambrosiana - Ambrosiana Graecolatina (2)

    pagine 460

    Quarta di copertina

    Il giorno 20 marzo 2008 l'arcivescovo diMilano, il cardinale dionigi Tettamanzi, fondò la nuova Accademia Ambrosiana, raccogliendo l'eredità scientifica delle due preesistenti Accademie attive presso la Biblioteca Ambrosiana: l'Accademia di San Carlo e l'Accademia di Sant'Ambrogio. Esse da allora costituiscono due Classi della nuova Accademia: la Classe di Studi Borromaici e la Classe di Studi Ambrosiani. Le altre sono la Classe di Italianistica, la Classe di Slavistica, la Classe di Studi Greci e Latini, la Classe di Studi sul Vicino Oriente e la Classe di Studi sull'Estremo Oriente. La Classe di Studi Greci e Latini fu ufficialmente inaugurata dal cardinale dionigi Tettamanzi la sera di giovedì 25 novembre 2010 con la nomina degli Accademici Fondatori, illustri studiosi di discipline filologiche, letterarie e paleografiche in àmbito classico, medievale e bizantino, appartenenti all'università degli Studi e all'università Cattolica di Milano; ad essi furono progressivamente aggregati altri studiosi provenienti dall'Italia e dall'Europa. La prima Giornata di Studi si tenne il 24 febbraio 2011 ed il primo dies Academicus il 14 e 15 febbraio 2012.

    La Classe di Studi Greci e Latini dell'Accademia Ambrosiana si propone come luogo di promozione e di riferimento per gli studi, le ricerche e le pubblicazioni che hanno per oggetto principalmente il patrimonio manoscritto e antico della Biblioteca Ambrosiana in lingua greca e latina. Nelle finalità della Classe rientrano soprattutto tre tipi di attività scientifiche: la celebrazione di Giornate di Studio e di un dies Academicus annuale; la pubblicazione di monografie; attività di alta divulgazione. I frutti di queste molteplici attività sono pubblicati nella collana "Ambrosiana Graecolatina" o nella collana "Fonti e Studi" dell'Accademia Ambrosiana.

    Indice:
    FEDERICO GALLO, Introduzione
    ANGELO CARD. SCOLA, Saluto del Gran Cancelliere


    MISCELLANEA:
    FRANCESCA MANFRIN, Studi sulla tradizione manoscritta dell'Eutifrone di Platone: la prima famiglia
    MARIA TERESA SANTAGUIDA, Il metodo etimologico di Filosseno di Alessandria
    CARLO MARIA MAZZUCCHI, Aurelio Frontone e Dioscoro. Due medici greci cristiani a Milano, capitale dell'Impero
    ELENA LANGELLA, Lexicographica Arcadica
    ROSSANA GUGLIELMETTI, Un nuovo testimone di Gilberto Porretano e altre spigolature esegetiche ambrosiane
    RICCARDO MACCHIORO, La Chronica Danielis nelle opere di Galvano Fiamma e il Manipulus Florum
    CARLO MARIA MAZZUCCHI, Ancora sugli esametri di Massimo Planude per le carte di Tolomeo
    SILVIA DONGHI, Verbum caro factum est: ecco buon mescuglio, homo et Deus. La quotidianità del Basso Medio Evo tra le righe di un sermonario del tardo Trecento
    EMANUELE ROMANINI, L'Accusatio di Giovanni Segarelli: una risposta alla Declamatio Lucretie di Coluccio Salutati
    ANGELO DE PATTO, Pier Candido Decembrio e le Metamorfosi di Ovidio tradotte da Massimo Planude
    ANNA GIALDINI, Fonti codicologiche e archivistiche per la ricostruzione della biblioteca di Michael Sophianos
    MARTINA MALVESTITI, Il commento di Francesco Ciceri all'Oreste euripideo
    STEFANO COSTA, Singuli Singula. Appunti di lettura su alcune adlocutiones imperatorie nell'epica storica latina e oltre

    INTORNO A UN CODICE 2013
    FEDERICO GALLO, Intorno a un codice 2013. Cronaca
    PAOLO CHIESA, Così era Milano nel Trecento. Un percorso didattico sul manoscritto ambrosiano A 275 inf.

    Abstracts
    Indice dei manoscritti e dei documenti d'archivio,a cura di Stefano Costa
    Indice dei nomi di persona e di luogo, a cura di Lisa Benedetti e Gabriella Orlandi

    DOCUMENTI
    Statuto dell'Accademia Ambrosiana
    Regolamento della Classe di Studi Greci e Latini
    Organi direttivi ed Elenco degli Accademici